news ed eventi

Fennesz / Live

fennesz_live_pordenone

Scena Sonica
Sabato 25 Novembre / ore 20.30
Ex Convento San Francesco – Pordenone


ingresso 8euro con posto a sedere – posti limitati consigliata la prenotazione!
i biglietti si acquistano la sera del concerto all’ex-convento.

EXCONVENTOLIVE ospiterà il live-set del chitarrista, compositore e musicista austriaco Christian Fennesz, una delle voci più originali della musica elettronica contemporanea.

Chitarrista, compositore e musicista, l’austriaco Christian Fennesz è una figura chiave e una delle voci più originali della musica elettronica contemporanea. La chitarra è rimasta nel tempo la sua fonte musicale principale trasformandone però l’uso convenzionale mediante l’applicazione del computer portatile. Dopo i primi due album “Hotel paralel.lel” (1997) e “Plus Forty Seven Degrees 56′ 37″ Minus Sixteen Degrees 51′ 08″ (2001), in cui coniugava con originalità suoni sintetici, field recordings e laptop music, il terzo lavoro “Endless summer” (2001, Mego) ne segna la consacrazione e rappresenta uno dei manifesti più influenti dell’estetica glitch, in cui i suoni prodotti da disfunzioni informatiche si riscoprono materia prima di un nuovo linguaggio espressivo. I successivi lavori hanno segnato un progressivo abbandono dell’estetica disfunzionale in favore di un avvicinamento a paesaggi ambient: dall’impressionismo digital-melodico di “Venice” ai vasti affreschi di basse frequenze ed armoniche di “Black Sea” (2008) fino all’ultimo “Bécs” (2014). Pochi mesi dopo ha visto la luce anche “Mahler Remixed”, testimonianza di un progetto di live editing cui oggetto sono appunto alcuni samples presi da sinfonie di Mahler riutilizzati come tasselli attorno a cui Fennesz ricama con la chitarra. Da ricordare anche le collaborazioni con Ryuichi Sakamoto, David Sylvian, Keith Rowe, Mark Linkous (Sparklehorse), Mike Patton e molti altri. Con il fondatore di Mego Peter Rehberg (Pita) e Jim O’Rourke ha fondato il trio di improvvisazione Fenn O’Berg.