news ed eventi

HAMLE – TRONIC // HAMLET – ROUTINE

speakeasy_pordenone

Speakeasy Teatro OFF
Venerdì 29 Giugno 2018 / ore 21.00
Ex Convento San Francesco – Pordenone
Capienza: 130 persone

 

Spettacolo Mentale per Luci, Musica ed Elettronica

Con:
Musica ed elettronica: Tommaso Mantelli
Regia, canzoni e voce: Fabrizio Paladin –
Luci: Loris Sovernigo

Fabrizio Paladin – istrionico e seducente – veste i panni di tutti i personaggi dell’Amleto immergendosi in cupe atmosfere e ammalianti sonorità elettroniche. Sul palco un’altalena di elettrizzante comicità e proposte provocanti mettono in mostra tutta la bravura dell’interprete che qui rigira le leggi del dramma e le volge a favore di una istrionica, scanzonata burla.

La vicenda è nota: Amleto figlio è cupo e arrabbiato dopo la morte di Amleto padre e non accetta che sua madre la Regina Gertrude si sia unita in nozze a suo zio Claudio – divenuto così Re e già fratello del defunto sovrano Amleto padre. Il fantasma di Amleto padre compare una notte ad Amleto figlio invocando vendetta per la sua morte; non un incidente ma un assassinio compiuto da Claudio. Da qui il dramma si dirama fra consiglieri di corte, amici/nemici, timore di agire, amore non corrisposto ed ossessione per culminare nel massacro conclusivo in cui tutti perdono la vita.
Paladin prende il dramma di Amleto e lo trasfigura mantenendo la cupa e ossessiva atmosfera ma proiettando in essa la luce chiara di una sottile e costante ironia di sottofondo che rende irresistibile ogni passaggio e fa sorridere mentre conturba. Così i personaggi del dramma diventano caricature di sé mai esagerate ma mai salve dall’essere ridicolizzate.

Una chiave di lettura che è valsa allo spettacolo il primo premio alla rassegna “Stazioni d’Emergenza per Nuove Creatività atto VIII” al Teatro Stabile Galleria Toledo di Napoli (2016) “una rivisitazione di classe, la cui infallibile ricetta è applicare con sapienza le migliori carte che un interprete può mettere in gioco: alto standard recitativo, lavoro con la maschera, intelligenza sagace, musica dal vivo e una soggiacente ironia capace di conquistare ogni pubblico”.

Cupo, brillante, acuto, ironico, seducente e misterioso, Hamlet Routine // Hamle-Tronic è uno spettacolo che si può definire provocatoriamente sornione, originalmente classico, tipicamente innovativo tutto e il contrario di tutto, perché dopo la risata ci si rende conto che le maschere ironiche che Paladin ci mostra altro non sono che le gabbie drammatiche da cui sfocia il dramma violento del finale.


Info e prenotazioni:
info@spkteatro.com
T. +39 371 1587456

Prezzi dei biglietti:
12 euro INTERO
10 euro RIDOTTO SOCI
8 euro under 18 / ALLIEVI SPEAKEASY